martedì 18 ottobre 2016

FILM IN USCITA A NOVEMBRE



Alcuni dei film "made in Italy" che vedremo al cinema nel mese di novembre.


SETTE MINUTI


,
DATA USCITA: 03 novembre 2016
GENERE: Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: Michele Placido
ATTORI: Cristiana Capotondi, Violante Placido, Ambra Angiolini, Ottavia Piccolo, Fiorella Mannoia, Maria Nazionale.

L'incertezza del futuro appesa a 7 minuti. Un caleidoscopio di vite diversissime e pulsanti, vite di donne, madri, figlie. Undici caratteri, per una riflessione sulla possibilità concreta di opporre resistenza e di reagire all'incertezza del futuro, tra caos, logica e giustizia.



LA RAGAZZA DEL MONDO



DATA USCITA: 09 novembre 2016
GENERE: Drammatico , Sentimentale
ANNO: 2016
REGIA: Marco Danieli
ATTORI: Sara Serraiocco, Michele Riondino, Giorgio Careccia, Pippo Delbono, Marco Leonardi

Quello di Giulia è un mondo antico e sospeso, fatto di rigore e testi sacri, che esclude con ferocia chi non vi appartiene. 
Quello di Libero è il mondo di tutti gli altri, di chi sbaglia, di chi si arrangia cercando un'altra possibilità e di chi ama senza condizioni. 
Quando Giulia incontra Libero scopre di poter avere un altro destino, tutto da scegliere. La loro è una storia d'amore purissima e inevitabile e per i due ragazzi inizia un intenso periodo di vita insieme, scelta che comporterà a Giulia una totale esclusione dal mondo dei Testimoni di Geova al quale appartiene. 
Libero farà a Giulia il dono d'amore più grande di tutti: la libertà di appartenere al mondo, un mondo nuovo, luminoso e pieno di futuro.


FAI BEI SOGNI


.
DATA USCITA: 10 novembre 2016
GENERE: Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: Marco Bellocchio
ATTORI: Valerio Mastandrea, Bérénice Bejo,Fabrizio Gifuni, Guido Caprino, Barbara Ronchi, Miriam Leone.


E' la storia di una difficile ricerca della verità e allo stesso tempo la paura di scoprirla. La mattina del 31 dicembre 1969, Massimo, nove anni appena, trova suo padre nel corridoio sorretto da due uomini: sua madre è morta. Massimo cresce e diventa un giornalista. Dopo il rientro dalla Guerra in Bosnia dove era stato inviato dal suo giornale, incontra Elisa. La vicinanza di Elisa aiuterà Massimo ad affrontare la verità sulla sua infanzia ed il suo passato.


IO CHE AMO SOLO TE


DATA USCITA: 24 novembre 2016
-
GENERE: Commedia
ANNO: 2016
REGIA: Marco Ponti
ATTORI: Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti,Michele Placido, Maria Pia Calzone, Antonella Attili, Eugenio Franceschini, Antonio Gerardi, Veronica Pivetti, Eva Riccobono, Dario Aita, Giulia Elettra Gorietti, Uccio De Santis.


Dopo Io Che Amo Solo Te tornano le emozioni, le risate e le furie dei personaggi creati da Luca Bianchini, che troveremo ancora insieme per La cena di Natale. 
Nella splendida Polignano a Mare imbiancata della neve, saranno ancora più agitati del solito: tra isterismi, introvabili capitoni, test di gravidanza, ansiolitici, ascensori bloccati, anelli scomparsi, ritrovamenti e colpi di scena, ne succederanno di tutti i colori.

domenica 16 ottobre 2016

Corso di Teatro Adulti Firenze - Compagnia italo-francese




Riaprono le iscrizioni al Corso di Teatro Adulti organizzato dalla compagnia italo-francese PerBacco al teatro L'Affratellamento di Firenze in via Orsini 73 - zona Gavinana.

Dopo lo spettacolo di fine anno e lo stage insieme agli allievi francesi, il corso riprenderà lunedi 17 ottobre dalle ore 21.00 alle 23.30
Per i nuovi interessati la prima lezione di prova è gratuita.

Sul sito della scuola potete trovare ulteriori informazioni sulla gestione del corso, le foto della lezione aperta al pubblico, dello spettacolo di fine anno e dello stage italo-francese.

sabato 17 settembre 2016

Segnalazione: LA REPUTAZIONE Chi dice cosa di chi di Gloria Origgi - in libreria da ottobre



Come si crea o si distrugge la reputazione? Le ragioni di un anonimato prolungato o di una celebrità folgorante, del peggioramento
o del miglioramento della nostra immagine, per lo più ci sfuggono. Eppure la reputazione attraversa da un capo all’altro le nostre vite.


LA REPUTAZIONE Chi dice cosa di chi
di Gloria Origgi



EGEA -UBE 
Università Bocconi Editore
€ 18,00
Pagg. 212
OTTOBRE 2016
Da un lato ci preoccupiamo talmente tanto della nostra immagine
 che ci capita di commettere gesti inconsulti nella vana speranza di tenere sotto controllo l’opinione che gli altri hanno di noi. 
Dall’altro facciamo talmente tanto affidamento sulla reputazione degli altri che possiamo arrivare
 a scegliere, basandoci solamente su di essa, un medico, il candidato politico da votare, un giornale, o anche a far nostra un’idea. 
Il fatto è che la reputazione tocca la nostra esistenza nel suo aspetto più intimo.
Questa nozione essenziale è stata stranamente trascurata dalle scienze sociali.

Attraverso un percorso multidisciplinare, Gloria Origgi ci mostra 
che la reputazione non è mai stata così cruciale come nelle società contemporanee: partendo dall’analisi su come ciascuno di noi si vede, e sui meccanismi attraverso i quali ciascuno di noi fa parlare di sé, l’autrice espone la fragilità dell’idea stessa dello status relazionale, da valutare attraverso una serie di meccanismi di cui spesso non siamo consapevoli. 

La “reputazione”, infatti, non è solo il risultato di un posizionamento strategico, ma di come questo è percepito dagli altri, ed è quindi strettamente connesso al sentimento di fiducia e vulnerabilità.
Attraverso una esposizione scientifica e ritmata, supportata da racconti di esperienze personali, citazioni di film e libri (tra cui Gordon Gekko di “Wall Street” e “Il grande Gatsby”), la Origgi ci fa conoscere i meccanismi attraverso
cui si forma, si diffonde e ci condiziona l’idea di “reputazione” anche quando crediamo
di esserne immuni.

Dopo una analisi sugli usi strategici, ne viene approfondito l’uso che ne facciamo per estrarre informazioni dal mondo che ci circonda, analizzandola in tre ambiti centrali della nostra vita cognitiva: l’informazione, la formazione del gusto e la costruzione del sapere. In questi campi, l’oggetto della ricerca svolta si rivela intimamente legata, quindi, ai temi del web e della comunicazione, e la sua presenza pervasiva e ubiqua – sui motori di ricerca,
nei social network, in seno alla comunità scientifica e ai modi con cui essa produce e valida il sapere – ha il valore di un segnale in grado
di orientare potentemente i giudizi, le scelte e le azioni di tutti noi.



“La reputazione è una strategia fragile, di cui facilmente si perde il controllo, poiché la miriade di specchi più o meno immaginari che la fanno riecheggiare intorno a noi, la rendono in parte inafferrabile e la sottraggono al nostro controllo. Tuttavia, non possiamo farne a meno: senza reputazione, senza questo formidabile sistema di rimando del sé su se stesso e del nostro sguardo nello sguardo altrui, saremmo come quei cantanti che stonano in concerto perché il circuito del microfono non riesce a rinviargli la loro voce.”


L'autrice.
GLORIA ORIGGI, milanese, vive e lavora a Parigi. È direttore di ricerca
al CNRS, Institut Jean Nicod dell’Ecole Normale Supérieure e insegna
all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales. I suoi interessi di ricerca vertono sull’epistemologia sociale, la filosofia delle scienze sociali e le scienze cognitive applicate alle nuove tecnologie. Ha pubblicato in Francia un libro sulla fiducia dal titolo Qu’est-ce que la confiance? Collabora con vari quotidiani e riviste italiani e stranieri.
Per Egea ha pubblicato, con Giulia Piredda, Filosofia.




venerdì 16 settembre 2016

Novità in libreria: "Zitelle" di Kate Bolick, il libro più discusso sulla condizione femminile



E' stato definito «Un libro intelligente che si legge con molto gusto» e il  THE NEW YORK TIMES BOOK REVIEW ne ha elogiato lo "stile affascinante e affabulatorio" che fornisce alle donne una diversa prospettiva per «liberarsi dagli schemi di vita imposti dall’opinione corrente, ascoltare il proprio cuore e ritagliarsi un piccolo spazio per i sogni».


ZITELLE
Il bello di vivere per conto proprio
di Kate Bolick

Sonzogno Editori
Trad. Silvia Rota Sperti
ISBN 978-88-454-2625-4
€ 17.50 
pp. 304
Ebook €9.99
«“Chi sposerò? E quando?” Sono queste le due domande fondamentali della vita di ogni donna

Inizia così Zitelle, indagine originale e provocatoria sui piaceri e le opportunità del rimanere single. 
Kate Bolick, giornalista e scrittrice, ripercorre la propria educazione sentimentale e ci introduce alle appassionate ragioni che hanno guidato la sua scelta di non sposarsi – scelta condivisa ormai, come ci informano le statistiche, dalla maggioranza delle donne americane. 
Questo cambiamento demografico senza precedenti, ci spiega l’autrice, è la logica conseguenza di un’evoluzione secolare. Zitelle, infatti, mette in scena un cast di “pioniere”, da Edith Wharton a Maeve Brennan (la leggendaria ispiratrice del personaggio di Holly Golightly in Colazione da Tiffany), che con il loro ingegno, la loro tenacia e la loro inclinazione verso l’avventura hanno incoraggiato la Bolick a costruirsi una vita per conto proprio. 
Le idee e le azioni non convenzionali di queste donne mostrano che le attuali discussioni sulla condizione femminile hanno alle spalle una lunga storia. 
Ma Zitelle è anche un invito a guardarci dentro, per scoprire gli ingredienti di una vita autentica, per riassaporare quegli splendidi anni in cui eravamo giovani e spensierate oppure per goderci la mezza età e il diritto di farci finalmente gli affari nostri. 
E inoltre contiene un chiaro messaggio non solo per le single ma per tutte le donne: si può essere “zitelle” dentro. Perché vivere da sole non è una condizione imbarazzante a cui sfuggire, ma può essere una forma, esigente e appagante, di libertà. 

Un libro audace e toccante che può stimolare una fanatica devozione e accese discussioni.

L'autrice.
Kate Bolick vive a Brooklyn, insegna alla New York University e collabora con le maggiori testate americane, tra cui l’«Atlantic», il «New York Times», «Elle» e «Vogue». Qualche anno fa pubblicò un articolo memorabile in cui dichiarava di preferire una vita da single a un matrimonio mediocre. Il testo fece il giro del mondo e ispirò questo speciale memoir, diventato subito un caso editoriale. Zitelle è già stato tradotto in diverse lingue; il «New York Times» l’ha riconosciuto come uno tra i migliori libri del 2015.

lunedì 22 agosto 2016

"La luce sugli oceani" (The light between oceans"): locandina, trailer e immagini del film






Uno dei romanzi che più mi hanno emozionata in assoluto è sicuramente LA LUCE SUGLI OCEANI di M.L. Stedman (RECENSIONE), che narra la storia di una coppia di giovani sposi che vivono su un'isola australiana in cui lui, Tom Sherbourne, fa il guardiano del faro; a fargli compagnia la bella e determinata moglie Isabel.
I due desiderano tanto un figlio, ma dopo due aborti spontanei e un feto nato morto, si stanno rassegnando alla triste idea di non poterne avere.
.
Ma un giorno accade l'inaspettato: una barca approda sulle spiagge di Janus Rock con dentro due ospiti: un uomo, ormai morto, e una bimba molto piccola che piange disperata.

Il dilemma si pone immediatamente dopo aver dato le prime cure alla neonata: che fare della piccola?
L'azione più scontata sarebbe quella di avvertire le autorità per restituire la bambina alla famiglia.
Ma Isabel vede nella piccola naufraga un dono del cielo, anzi del mare: lei è la figlia che non è mai arrivata.
Tom è perplesso e indeciso: è giusto prendere con loro la figlia di qualcun altro, una bimba che di certo altre persone stanno aspettando, piangendo..., per andare incontro al forte desiderio della moglie di essere madre?

Spinto dall'entusiasmo e dalle suppliche di Isabel, Tom accetta di tenere la bambina, crescendola come se fosse loro figlia...

Le conseguenze di tale decisione non tarderanno ad arrivare.

IL FILM.

The Light Between Oceans uscirà nelle sale americane il 2 settembre 2016, diretto da  Derek Cianfrance, con Michael Fassbender e Alicia Vikander nei ruoli di Tom ed Isabel Sherbourne.

Io lo aspetto con molto entusiasmo, perchè ho amato il libro!! E voi? ^_-

Trailer: 


Gallery:

locandina









Fonti:

http://www.imdb.com/title/tt2547584/

venerdì 19 agosto 2016

Prossimamente al cinema IL CLAN - IL DIRITTO DI UCCIDERE - LA FAMIGLIA FANG - TOMMASO



Prossimamente al cinema:


IL CLAN


.
Presentato in Concorso al Festival di Venezia 2015.

DATA USCITA: 25 agosto 2016

GENERE: Drammatico
REGIA: Pablo Trapero
ATTORI: Guillermo Francella, Peter Lanzani

Argentina inizio anni '80. All'apparenza una famiglia come le altre che vive nel tranquillo paesino di San Isidro, in realtà un vero e proprio clan che si guadagna da vivere con i sequestri di persona. 
Arquímedes, il patriarca, è a capo delle operazioni. 
Alejandro, il suo figlio più grande, è una star del rugby che gioca nel mitico team argentino “Los Pumas”. 
E' lui che adesca le vittime dei rapimenti tra i giovani rampolli dell’alta società. 
I crimini del clan dei Puccio, famiglia che gode della protezione del regime militare, riescono a passare inosservati nella loro costante ferocia programmatica, ma prima o poi finiscono con il coinvolgere tutti in una crescente spirale di violenza, dove è colpevole anche chi assiste in silenzio. 

Ispirato ad un episodio realmente accaduto, il film racconta insieme alla storia di una famiglia anche quella di un intero Paese, nella sua delicatissima fase di transizione dalla feroce dittatura militare ad una fragile democrazia.


IL DIRITTO DI UCCIDERE



DATA USCITA: 25 agosto 2016

GENERE: Drammatico, Guerra, Thriller
REGIA: Gavin Hood
ATTORI: Helen Mirren, Aaron Paul, Alan Rickman

Protagonista è il colonnello inglese Katherine Powell, che dirige a distanza un'operazione contro una cellula terroristica a Nairobi.
Il suo "occhio" sul campo è un drone pilotato in Nevada dal giovane ufficiale Steve Watts, ma quando diventa inevitabile sferrare un attacco entrambi realizzano che anche una bambina innocente finirebbe tra le vittime.
Mentre nessun politico nella "war room" londinese vuole prendersi la responsabilità di una decisione, una drammatica serie di eventi fa precipitare la situazione.


LA FAMIGLIA FANG



Data di uscita: 1° SETTEMBRE 2016
Genere: Commedia
durata 105'

Regia di Jason Bateman

Cast: Jason Bateman, Nicole Kidman, Christopher Walken, Maryann Plunkett, Marin Ireland, Josh Pais, Michael Chernus, Jason Butler Harner.

Annie e Baxter Fang hanno trascorso gran parte della loro vita da adulti cercando di prendere le distanze dai genitori, due famosi ed eccentrici artisti. Quando però si ritrovano in una fase di stallo, entrambi rientrano a casa dei genitori per la prima volta dopo un decennio, rimanendo presto coinvolti nella loro misteriosa scomparsa.

TOMMASO



Data di uscita: 8 SETTEMBRE 2016

Genere: drammatico
Regia di Kim Rossi Stuart

Cast: Cristiana Capotondi, Camilla Luna, Jasmine Trinca, Kim Rossi Stuart, Dagmar Lassander

Dopo una lunga relazione, Tommaso riesce a farsi lasciare da Chiara, la sua compagna.
Ad attenderlo pensa ci sia una sconfinata libertà e innumerevoli avventure. Attore giovane, bello, gentile e romantico, Tommaso oscilla perennemente tra slanci e resistenze e presto si rende conto di essere libero solo di ripetere sempre lo stesso copione: insomma è una “bomba innescata” sulla strada delle donne che incontra. 
Le sue relazioni finiscono dolorosamente sempre nello stesso modo, tra inconfessabili pensieri e paure paralizzanti. 
Questa sua coazione a ripetere un giorno finalmente s’interrompe e intorno a sé si genera un vuoto assoluto. 
Tommaso ora è solo e non ha più scampo: deve affrontare quel momento del suo passato in cui tutto si è fermato.

lunedì 8 agosto 2016

Film al cinema nell'autunno 2016



Diamo un'occhiata ad alcuni dei film che potremo vedere al cinema tra settembre, ottobre e novembre :-)
(trame ed info prese da Coming Soon)


SETTEMBRE 2015

L'ESTATE ADDOSSO - Gabriele Muccino


2016
DATA USCITA: 15 settembre 2016
GENERE: Commedia, Drammatico
REGIA: Gabriele Muccino
ATTORI: Brando Pacitto, Matilda Lutz,Joseph Haro, Taylor Frey

Musiche composte da Jovanotti.

Marco ha 18 anni, sta per diplomarsi al liceo ed è terribilmente angosciato dall'incertezza sul proprio futuro. 
L'estate "della maturità" subisce un improvviso colpo di scena quando, in seguito ad un incidente con lo scooter, Marco riceve dall'assicurazione un risarcimento che gli consentirà di partire per San Francisco.
Anche Maria, una compagna di scuola soprannominata da tutti "la Suora", partirà alla volta della sua stessa meta, ospite della stessa coppia di amici contattati dal compagno di classe, Vulcano. 
All'aeroporto di San Francisco ci sono ad attenderli due ragazzi, Matt e Paul. 
Quel che Vulcano non ha detto è che Matt e Paul convivono e sono una coppia gay.
Irritazione e pregiudizio si manifestano immediatamente e Marco prende ancor di più le distanze da Maria "la Bigotta". 
Nonostante le premesse, nei giorni seguenti i quattro amici inizieranno a conoscersi, gettando le basi per costruire un'amicizia imprevista e sorprendente e i giorni inizieranno a trascorrere veloci e nuovi per tutti loro. Questa diventerà presto la loro Estate. Per sempre.  


QUESTI GIORNI - Giuseppe Piccioni

2016

DATA USCITA: 15 settembre 2016
GENERE: Commedia , Drammatico
REGIA: Giuseppe Piccioni
ATTORI: Marta Gastini, Laura Adriani, Maria Roveran, Margherita Buy, Filippo Timi,Alessandro Averone, Sergio Rubini

In una comune città di provincia, tra le scorribande notturne sul lungomare, si consumano i riti quotidiani e le aspettative di quattro ragazze la cui amicizia non nasce da passioni travolgenti, interessi comuni o grandi ideali, bensì dall'avere le stesse abitudini, gli stessi entusiasmi occasionali, i medesimi contrasti inoffensivi, i sentimenti coltivati in segreto.
Il loro legame è tuttavia unico e irripetibile come possono essere unici e irripetibili i pochi giorni del viaggio che compiono insieme per accompagnare una di loro a Belgrado, dove l'attendono una misteriosa amica e un'improbabile occasione di lavoro.



LA VITA POSSIBILE -  Ivano De Matteo

2016
DATA USCITA: 22 settembre 2016
GENERE: Drammatico
REGIA: Ivano De Matteo
ATTORI: Margherita Buy, Valeria Golino,Andrea Pittorino, Caterina Shulha, Bruno Todeschini


In fuga da un marito violento, Anna e il figlio Valerio sono accolti a Torino in casa di Carla, attrice di teatro e amica di Anna di vecchia data.
I due cercano di adattarsi alla nuova vita tra tante difficoltà e incomprensioni, ma l'aiuto di Carla e quello inaspettato di Mathieu, un ristoratore francese che vive nel quartiere, gli faranno trovare la forza per ricominciare.




OTTOBRE 2016

martedì 14 giugno 2016

(Sonzogno Editori) Batti cuore. Tutto quello che occorre sapere sull'organo più importante del corpo umano



Dopo il successo de L’intestino felice, il nuovo manuale per conoscere e mantenere sano il nostro corpo


BATTI CUORE
di Johannes Hinrich Von Borstel


Ed. sonzogno
pp. 256, 1° ed.
Euro 16.50
2016

Bu-bum, bu-bum, bu-bum. È questo il suono del cuore, un organo che batte senza sosta, garantendo un afflusso di sangue ricco di nutrienti e ossigeno a ogni angolo del corpo, per un totale di circa 8.500 litri pompati ogni giorno. 
Nel venire a sapere che il nonno era morto d’infarto dieci anni prima della sua nascita, ogni volta che guardava uno dei suoi ritratti, Johannes si chiedeva come un uomo all’apparenza tanto forte e in salute potesse essere stato stroncato da una cosa così piccola, grande quanto un pugno chiuso. Fu allora che in lui maturò l’interesse di saperne di più, affascinato com’era dai segreti del nostro organo più irrinunciabile
Da bambino, divorò tutti i libri che trovava sull'argomento, finché a quindici anni riuscì a svolgere un tirocinio presso il pronto soccorso della propria città. 
Più imparava, più si stupiva delle straordinarie e insospettate capacità di un organo che troppo spesso - e a torto - consideriamo scontato, noioso e privo di sorprese. 
Combinando un approccio scientifico ad aneddoti e spunti gustosi riguardanti la sua esperienza personale, l'autore ci accompagna in un entusiasmante viaggio alla scoperta del cuore: dalla sua formazione e anatomia, alle malattie e cattive abitudini alimentari (ma non solo) che possono indebolirlo, dall'importanza dello sport e di uno stile di vita sano, a quello che si dimostra essere un efficace sistema di prevenzione, ovvero il sesso. 
Tra rianimazioni, aritmie, ventricoli e valvole cardiache, alla luce dei propri studi medici e dell'esperienza maturata sul campo, Johannes Hinrich von Borstel ci introduce in modo documentato e vivace nel sistema cardiovascolare, offrendoci preziosi consigli per mantenere il nostro cuore in buona salute.

L'autore.
Johannes Hinrich Von Borstel (1988) studia medicina a Marburgo, dove si sta specializzando in cardiologia molecolare. Lavora come paramedico e dal 2013 partecipa regolarmente ai German Science Slam, talk di divulgazione scientifica.


mercoledì 1 giugno 2016

MyDietor nei dolci: torta con le mele (ricetta light)



Come anticipato ieri, eccomi con una ricetta per preparare una deliziosa torta con le mele!
La ricetta è presa direttamente dal sito del progetto e l'ho provata proprio ieri pomeriggio :=)




Torta morbida alle mele
N° porzioni: 8-10 persone 


Ingredienti e dosi:


• 100 gr farina
• 50 gr fecola
• 100 gr margarina light
• 17 gr myDietor Blu Sfuso
• 1 bustina di lievito per dolci
• 3 uova
• 4 mele renette (circa 800 gr)
• 1 bustina di vanillina
• sale

Preparazione:

In una terrina, lavorare con uno sbattitore la margarina, il myDietor, la vanillina e un pizzico di sale, fino ad ottenere una crema soffice e chiara. Aggiungere i tre tuorli delle uova uno alla volta, amalgamando bene ogni tuorlo prima di unire il successivo e tenendo da parte gli albumi. 
Montare gli albumi a neve ben ferma e incorporarli delicatamente all'impasto con un cucchiaio di legno. Aggiungere la farina e il lievito e amalgamare il tutto con un movimento dal basso verso l'alto. 
Spennellare con poca margarina fusa uno stampo di circa 25 cm di diametro e infarinarlo. 
Versare l'impasto e completare con le mele tagliate a spicchi sottili.
Infornare immediatamente a 180° e far cuocere per circa 45 minuti *. 
Togliere il dolce dal forno, lasciare intiepidire prima di estrarre la torta dallo stampo e servirla ancora tiepida o a temperatura ambiente. 
Per un tocco in più si può cospargere la torta di zucchero a velo.

VARIANTE TRADIZIONALE:

Per chi non avesse alcuna voglia o intenzione di badare alle calorie, può tranquillamente utilizzare: 

  • 150 g di farina (al posto di 100 g di farina e 50 di fecola)
  • 150 g di zucchero (al posto del myDietor)
  • 150 g di burro (al posto della margarina)


VARIANTE PERSONALE:

Non compro la margarina da un sacco di tempo e non penso la comprerò più, quindi ho utilizzato 50 g di burro e 50 g di olio di semi; ho utilizzato 100 gr di farina e 50 di amido di mais (non avevo la fecola di patate); in più, ho aggiunto una spruzzata di cannella (che adoro!!) sulle mele, una volta disposte sul'impasto (prima di informare).

* per esperienza personale, ovviamente regolatevi sempre col vostro forno, il mio di solito cuoce sempre in un tempo inferiore rispetto ai tempi indicati nelle ricette.


martedì 31 maggio 2016

myDietor: dolcezza con zero calorie (progetto trnd)



Dopo aver partecipato al progetto "Ambasciatrice di Dove DermaSpa", sono rientrata in quello di "myDietor", i dolcificanti che ci aiutano a risparmiare calorie e a provare il piacere di mangiare senza rinunciare alla dolcezza!

I prodotti myDietor sono privi  di aspartame; fino a qualche anno fa esso c'era nelle compresse, ma è stato eliminato.

Ciò che rende unico questo prodotto sono gli edulcoranti ipocalorici, che - avendo un alto potere dolcificante - possono essere utilizzate in piccole quantità.
I pregiudizi e i timori non mancano ma l'Autorità europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) garantisce che i prodotti myDietor sono assolutamente sicuri per la salute.

Vediamo più da vicino i singoli prodotti:
.


  • Mydietor Blu (bustine, compresse, liquido, Sfuso).

Una bustina di MyDietor dolcifica come un cucchiaino di zucchero (che dà 24 kcal), ma a zero calorie, garantendo un’ottima solubilità in tutti i cibi e le bevande, grazie alla nuova formula a base di Saccarina ed Eritritolo.
L’eritritolo è un ingrediente speciale, presente in natura anche nella frutta, che esalta le caratteristiche organolettiche del prodotto.
Le polveri myDietor si contraddistinguono per la loro elevata qualità, data dalla trasformazione di un insieme di polveri diverse in un granulato formato da piccoli agglomerati che costituiscono una massa più scorrevole e più omogenea (la cosiddetta granulazione).

MyDietor in compresse sono comode da portare in borsa; è un prodotto a base di Acesulfame K e Saccarina, dolcificanti che hanno un potere dolcificante di circa 200-500 volte superiore rispetto a quello dello zucchero. Le compresse MyDietor non forniscono calorie.

C'è anche il nuovo formato liquido MyDietor. Con poche gocce potrete dolcificare le vostre bevande o preparare dolci senza apportare calorie. My Dietor liquido ha un gusto eccellente ed è senza glutine. Grazie al pratico tappo apri e chiudi, avrete tutta la comodità di un formato tascabile e facile da utilizzare.

E poi c'è la nuova formula myDietor Sfuso, che arriverà presto nei supermercati, ideale da usare per i dolci!!

  • mydietor Cuor di Stevia (bustine, compresse, Sfuso).

MyDietor Cuor di Stevia in bustine è un prodotto a base di estratto dalle foglie di Stevia, una pianta di origini sudamericane con un potere dolcificante 300 volte superiore allo zucchero.
E' adatto proprio a tutti: da chi è intollerante al glutine a chi cerca una valida alternativa allo zucchero, a chi desidera ridurre l’apporto calorico.
Cos'è la stevia?
La stevia Rebaudiana è una pianta perenne, conosciuta e apprezzata da diversi secoli per le straordinarie proprietà dolcificanti delle sue foglie. Il suo estratto più puro, a base di glicosidi steviolici, ha un contenuto elevatissimo di Rebaudioside. A, sostanza di origine naturale che possiede un potere dolcificante circa trecento volte superiore allo zucchero e un profilo gustativo particolarmente gradevole.

Furono gli indigeni Guarani della regione amazzonica a scoprire le straordinarie proprietà dolcificanti della Stevia, da loro chiamata “erba dolce”. Le sue foglie venivano utilizzate per addolcire il “Mate”, un infuso dal gusto tipicamente amarognolo.

Oggi, l’uso dell’estratto di Stevia è oramai radicato in tutto l’Occidente, sia negli USA che in Europa. Nel nostro Paese – così come nel resto d’Europa – l’utilizzo dell’ estratto di Stevia è stato autorizzato a partire dal 2 dicembre 2011 e rappresenta una grande novità perché ci consente di utilizzare un ingrediente di origine naturale e privo di calorie.


Vi invito a visitare il sito myDietor e se avete interesse ad avere maggiori informazioni sui dolcificanti, potete leggere qualcosa di più specifico in QUESTA SEZIONE.

sabato 7 maggio 2016

E' sempre tempo per una fetta di cheesecake (al caffè)!



Uno dei dolci preferiti in famiglia è il cheesecake, in tutti i gusti possibili e immaginabili: al caffè, alla frutta, al limone, al cioccolato..., come ve pare ma basta che è cheesecake!

Ed oggi, che è il compleanno di mia madre, potevo mai sentirmi esonerata dal prepararne uno? Ovviamente no ^_^

Ecco il mio cheesecake al caffè, simil "tiramisù".

INGREDIENTI:

Per il fondo biscottato:


  • 250 g. di biscotti secchi
  • 100 gr di burro fuso
  • una spolverata di caffè solubile


Farcitura:


  • 250 gr di mascarpone
  • 200 gr di formaggio spalmabile
  • 200 ml di panna montata
  • 10 gr. di colla di pesce
  • 100 gr. di zucchero
  • pavesini (una ventina circa)


Procedimento:

Per prima cosa ho preparato il fondo biscottato, macinando i biscotti e aggiungendovi caffè e burro; ho amalgamato bene e posto tutto in una tortiera a cerniera, livellando il fondo. In frigo per mezzora.
Se ritenete i biscotti poco amalgamati, potete aggiungere il bianco d'uovo, che fa da collante ^_-

Preparate il caffè per bagnarvi i pavesini.
Ho messo la colla di pesce (io avevo un foglio soltanto.., ma vi assicuro che il ripieno è venuto bene ugualmente) in acqua fredda per una decina di minuti.
Intanto ho mescolato formaggio e zucchero, poi mascarpone; ho sbattuto il tutto con le fruste elettriche; ho aggiunto la panna montata, la colla di pesce (strizzata e sciolta in un po' di acqua caldissima) e un po' di caffè (io personalmente ho messo quello solubile (tipo un cucchiaino) in un goccio d'acqua per scioglierlo un attimino).

Ho spalmato metà della crema sul fondo biscottato, ho inzuppato i pavesini nel caffè e vi ho fatto uno strato, per poi spalmare la restante crema.
Ho terminato con il cacao, mescolato a un po' di caffè solubile.

Non è ancora ora di pranzo e il dolce è già a metà. Mi sa che a stasera non arriviamo ^_^



venerdì 6 maggio 2016

UCI Cinemas: film in uscita il 5 Maggio



Pensate di fare un salto al cinema questo weekend?

Ecco alcuni dei film in programmazione.

Ce n'è per tutti i gusti: mafia russa, commedia dolcemara, gli Avengers e il loro intento di salvaguardare l'umanità, la lotta contro l'intolleranza verso i gay, il pappagallo Venerdì che ci racconta la storia del famoso naufrago...


trama e info

trama e info


trama e info

trama e info


trama e info

giovedì 5 maggio 2016

In arrivo in libreria: "AMO I MIEI CAPELLI Tutti i trattamenti naturali per averli sempre belli e in salute" di Elodie-Joy Jaubert



E dopo averci illustrati i Sette riti di bellezza giapponese, Elodie-Joy Jaubert vi svelerà tutti i segreti e le astuzie per rendere i capelli sani, folti e meravigliosi come li avete sempre desiderati


AMO I MIEI CAPELLI
Tutti i trattamenti naturali per averli sempre belli e in salute
di Elodie-Joy Jaubert


Sonzogno Editori
208 pp
USCITA:
26 MAGGIO 2016
Corti o lunghi, lisci o ricci, biondi, rossi o neri, i capelli sono da sempre considerati un elemento di fascino, personalità e forza. 
Le donne lo sanno bene e per sfoggiare una chioma splendente si affidano a prodotti chimici accattivanti, che promettono risultati spettacolari ma spesso lasciano i capelli ancora più stressati e infelici. 
Dopo l’ennesima delusione, l’autrice ha deciso di affrontare il problema. 
Da grande appassionata e studiosa di terapie e rimedi naturali, è riuscita a trovare cure dolci, antiche e moderne, straordinariamente semplici e adatte a tutti i tipi di capelli, e le ha raccolte in questo manuale pratico ed elegante. 
Se anche voi siete stufe di usare prodotti aggressivi, capaci solo di danneggiare le vostre chiome (e il pianeta), lasciatevi guidare alla scoperta del meraviglioso mondo dei trattamenti biologici e fatti in casa. 
Imparerete così a lavare i capelli con l’argilla, a idratarli con il gel di Aloe vera, a nutrirli con una maschera all’olio di cocco, a curarli con gli oli essenziali, a renderli più forti e luminosi con un’alimentazione sana e gli integratori adatti, ad avvolgerli in foulard di seta durante la notte per un vero sonno di bellezza… 
Un capitolo importante è dedicato alla caduta e a tutti i rimedi in grado di arrestarla e di favorire la ricrescita. 


L'autrice.
Elodie-Joy Jaubert è una famosa blogger e illustratrice parigina. Si occupa da anni di salute, benessere e cosmetica bio. Il suo sito è: www.sirenebio.fr

mercoledì 4 maggio 2016

Le due linee Dove Dermaspa: UPLIFTED+ e YOUTHFUL VITALITY.



E dopo aver parlato della linea Goodness nel precedente post, ora vedremo le altre due linee Dove Dermaspa: UPLIFTED+ e YOUTHFUL VITALITY.


UPLIFTED+ è pensata per tutti i tipi di pelle e aiuta a donare tonicità ed elasticità.
.

Ha una fragranza fresca, di ninfea e cetriolo, con foglie di viola, sandalo, patchouli e muschio dolce, sempre con l'innovativa tecnologia Cell Moisturisers, i cui principi attivi idratanti sono estratti da oli di seme naturali per regalare un'idratazione straordinaria.

La linea è composta da tre prodotti:


  • Lozione corpo, ultra leggera, che nutre e idrata la pelle con delicatezza donandole tonicità.
  • Olio corpo, setoso, che idrata la pelle sin dal primo utilizzo.
  • Siero corpo roll on, un fresco gel con applicatore a tre sfere che dà tonicità alle zone più difficili. Ideale per massaggiare cosce o pancia, con effetto tonificante


-
YOUTHFUL VITALITY è dedicata alle pelli mature, levigandole e favorendone il rinnovamento.

E' una linea che ci coccola con la deliziosa fragranza di lampone e mandarino, unite a rose, gerani e garofani, con un leggero aroma di noce macadamia, vaniglia e legno di sandalo.

Combina un siero concentrato rivitalizzato alla tecnologia Cell Moisturisers, che regala alla pelle un aspetto più giovane e idratato.

La linea è composta da:


  • Crema corpo, che migliora l'aspetto della pelle, contribuendo a rinnovarla grazie agli alfa-idrossiacidi (AHA). Ideale per zone come tallone, ginocchia, gomiti.
  • Lozione corpo: ridona un un aspetto più giovane alla pelle.
  • Crema mani, per idratarle in profondità  e proteggerle dai segni del tempo, rendendole morbide e setose.

martedì 3 maggio 2016

DOVE DERMASPA: COCCOLE PER LA TUA PELLE



In questi giorni ho scoperto di essere rientrata nel progetto Passaparola indetto dal sito "Dettofranoi" e di essere quindi Ambasciatrice della nuova linea Dove Dermaspa, che trasforma la nostra cura quotidiana in un vero e proprio rituale di bellezza per la nostra pelle!



I prodotti di questa linea sono stati concepiti per nutrire e idratare la nostra pelle.

Disponibili in tre linee, GOODNESS, UPLIFTED e YOUTHFUL VITALITY, ogni prodotto è pensato per rispondere alle esigenze di noi donne!
Dove DermaSpa è la nuova linea crema mani e corpo che dona un'idratazione straordinaria grazie all'esclusiva tecnologia Cell Moisturisers, unita a coccole avvolgenti per la nostra pelle, come in una Spa.

Ma vediamo i tre prodotti più da vicino!
In questo post vi parlerò dei quattro prodotti della Linea Goodness3.

GOODNESS3

Agisce sulla pelle secca rendendola vellutata, luminosa e dall'aspetto uniforme.
Ha una fragranza di cocco e vaniglia, con accenti di muschio, agrumi, zenzero, mela, fresia e frangipani.

La sua formula combina l'olio ricco di omega con la tecnologia  Cell Moisturisers.
Cell-Moisturisers™ è una molecola complessa alla quale Unilever ha lavorato per più di 10 anni per la cura della pelle. 
La tecnologia Cell-Moisturisers™ è brevettata e generalmente utilizzata in prodotti per la cura del viso. Essa contiene agenti idratanti derivati da oli naturali. 
Il Cell-Moisturisers™ ripristina il bilancio di idratazione della pelle per aiutare a proteggere e rafforzare la barriera naturale della pelle. 
Una pelle sana rimane idratata più a lungo ed ha quindi un aspetto più morbido, liscio, giovane e bello.

Questa linea comprende:

  • Lozione corpo: è a rapido assorbimento, dona una sensazione di morbidezza, per una pelle vellutata e luminosa.
  • Crema corpo: si assorbe velocemente e donna una pelle liscia; ideale per le zone più secche, come talloni, ginocchia e gomiti.
  • Crema mani: ideale per renderle morbide, va applicata mattina e sera.


Prossimo post: Dove DermaSpa Uplifted e Youthful Vitality: caratteristiche e prodotti!

lunedì 18 aprile 2016

Contest Guanda - "L'anno che non caddero le foglie". di Paola Mastrocola



Da giovedì 14 aprile sulla pagina Facebook Guanda tutti i lettori possono partecipare a un giveaway organizzato dalla casa editrice insieme alla scrittrice Paola Mastrocola in occasione della pubblicazione della sua nuova favola "L'anno che non caddero le foglie".





Partecipare è molto semplice:

– vai su questo post: http://bit.ly/GiveAwayMastrocola

– completa la frase “Amare coraggiosamente significa…” nello spazio commenti

Hai tempo fino alle 12.00 del 21 aprile!

Gli autori delle 3 risposte più belle – scelte da Paola Mastrocola in persona – vincono le matite colorate, ispirate alla nuova favola L’anno che non caddero le foglie.


Trama
Questa è una storia di vento, di foglie e di scoiattoli. È una storia di timidezza e di coraggio, di ribellione e di saggezza. Di uno strano autunno in cui le foglie si rifiutano di cadere e tutti si domandano perché. Specialmente i bambini, che sanno guardare, e una scoiattola inquieta che ha bisogno di sapere. Ed è soprattutto una doppia storia d’amore: per un amore che non vorrebbe finire mai, ce n’è un altro che vorrebbe iniziare ma non osa. Mentre tutti – umani e animali – cercano di fronteggiare la nuova vita nel Paese in cui non cadono le foglie, la scoiattolina si avventura in un’indagine che finirà per sollevare interrogativi importanti sulla felicità e sulle leggi della natura. Intorno a queste domande soffia il vento, che conosce le storie di tutti, ed è il vento, in questa favola leggera come l’aria, a incrociare i destini, cambiare gli animi e decidere le sorti.

Anteprima Sonzogno: "Il tuo Castello tra le Nuvole" di Barbara Sophia Tammes



Arredare la mente e renderla il posto migliore in cui vivere?
Ecco qualche consiglio!

Il tuo Castello tra le Nuvole
di Barbara Sophia Tammes


Ed. Sonzogno
16.50 euro
USCITA 
28 APRILE 2016

Non vedi l’ora di rilassarti? Di prenderti un po’ tempo da dedicare soltanto a te, senza divieti, obblighi o restrizioni? 
Ecco un libro che insegna a usare il potente mezzo dell’immaginazione per scoprire i propri desideri, uscire dalla routine di tutti i giorni e costruire nuove possibilità. 
Un approccio originale al benessere e al pensiero positivo in cui anche le illustrazioni, come parte essenziale del metodo, ti aiuteranno a stimolare la fantasia spingendoti a immaginare la tua mente come un castello da arredare, per migliorarti la vita. Focalizzandoti sui tuoi desideri, invece che sulle tue paure, accrescerai le possibilità di far virare la realtà nella direzione giusta e di andare incontro al cambiamento e al successo. Non ti resta che iniziare. 
Entra nel tuo Castello, rendilo accogliente e grazioso, arredalo seguendo i consigli di Barbara. 
Percorri ciascuna delle 25 stanze descritte e disegnate per te: alla fine di ogni tappa, anche grazie alle domande che l’autrice ti porgerà tenendoti per mano e guidandoti come una vera amica, ti conoscerai più in profondità. 
Diventerai così consapevole dei tuoi veri desideri, e riuscirai a esprimerli a parole, a sperimentarli come immagini, a percepirli come profumi, a provarli come emozioni: sarai perfino in grado di trasformare la realtà. 
Puoi chiamarla profezia che avvera i desideri. Oppure, il tuo Castello tra le Nuvole, quello spazio interiore e unico dal quale si può riemergere rinnovati, tanto da renderlo il posto migliore in cui vivere. 

L'autrice.
Barbara Sophia Tammes, dopo una carriera come direttore creativo per importanti agenzie pubblicitarie (grazie alla quale ha ottenuto riconoscimenti a livello internazionale) e dopo aver lavorato per “The Mind”, un think tank americano, oggi è una scrittrice indipendente e consulente per aziende private e per il governo olandese. Vive, con il marito, i due figli e numerosi animali, in una fattoria nei pressi di Amsterdam.

lunedì 21 marzo 2016

Una ricetta tradizionale: I TARALLI ALL'UOVO



Oggi una ricetta tradizionale di taralli dolci tipicamente pasquali, direttamente dal ricettario di mamma.


TARALLI ALL'UOVO

Ingredienti
-

1 kg di farina
5 uova un cucchiaio di citrato effervescente 
100 grammi di olio 
150 gr di zucchero

Procedimento

Disporre la farina a fontana, inserire al centro zucchero, uova, olio e il citrato sciolto in un po' d'acqua. Impastare per almeno una ventina di minuti. 
Fare i taralli, lessarli in acqua bollente (due-tre alla volta); quando vengono a galla, toglierli, adagiarli su un panno; far raffreddare e tagliare col coltello i taralli un po' intorno, in senso orizzontale. 
Cuocerli in forno a 180 gradi per venti minuti (chiaramente ci si regola anche un po'  in base al proprio forno).


domenica 20 marzo 2016

I film tratti dai libri oggi in tv (20 marzo 2016)



Carissimi, augurandovi una serena domenica, vi segnalo i film tratti dai libri che potrete guardare in tv (sul digitale) questo pomeriggio..., nel caso restaste a casa ;)


IL PARTIGIANO JOHNNY


2000
IN TV IRIS Ore 14:15


Regia di Guido Chiesa
Con Stefano Dionisi, Fabrizio Gifuni, Andrea Prodan, Chiara Muti, Claudio Amendola.

Dopo l'8 settembre Johnny, studente di letteratura inglese, torna ad Alba. Siccome è un disertore è costretto a nascondersi in una villetta nei dintorni della città. Johnny è convinto della necessità di dover combattere il fascismo, solo non sa in che modo e, soprattutto con chi. La sua formazione anglofila non gli permette di unirsi alle nascenti bande comuniste. Johnny parte da solo per le colline delle Langhe e si unisce al primo gruppo che incontra. In poco tempo Johnny impara che la vita del partigiano non è poi così romantica...




MISS MARPLE, E' TROPPO FACILE


2006

IN TV SI LA1 Ore 14:25

Titolo originale Marple: Murder Is Easy


Regia di Hettie MacDonald
Con Julia McKenzie, Steve Pemberton, Shirley Henderson, Sylvia Syms, Benedict Cumberbatch

Miss Marple si trova su un treno per Londra quando una sconosciuta, Lavinia Pinkerton, poco prima di morire in circostanze misteriose le racconta di essere certe che nel suo paese, Wychwood, siano stati commessi almeno due omicidi. Incuriosita dalla storia, Miss Marple si reca sul posto e scopre almeno tre morti all'apparenza casuali: Florie Gibbs è deceduta per aver mangiato funghi velenosi da lei stessa raccolti, il vicario per non aver indossato la maschera mentre spruzzava del veleno per api e una giovane donna per aver bevuto una tintura per capelli al posto dello sciroppo per la tosse.
La scoperta casuale di un ulteriore indizio porta poi Miss Marple alla scoperta di un segreto custodito per molti anni e che potrebbe essere il movente dei delitti.



IL VELO DIPINTO


2006


IN TV IRIS Ore 16:05

Titolo originale The Painted Veil

Regia di John Curran
Con Naomi Watts, Edward Norton, Liev Schreiber, Diana Rigg, Zoe Telford


Anni Venti: Kitty ha seguito in Cina il marito, il dottor Walter Fane, che - assai assorbito dai suoi studi - la trascura. Lei si innamora così del viceconsole inglese; ma quando Walter scopre la relazione, obbliga la moglie a seguirlo in una remota località della Cina, colpita da una mortale epidemia di colera. Qui i due, a poco a poco, si riavvicinano...

Questa di Curran è la più sottile delle tre riduzioni cinematografiche del romanzo di William Somerset Maugham, dopo quella di Boleslawsky (1934) e di Neame (1957). Interessante soprattutto perché, per la prima volta, viene attribuito lo stesso peso specifico a entrambi i protagonisti.

WUTHERING HEIGHTS


1992
IN TV PARAMOUNT CHANNEL  Ore 17:00

Regia di Peter Kosminsky

Con Juliette Binoche, Ralph Fiennes, Janet McTeer, Sophie Ward, Simon Shepherd

Lo zingarello Heathcliff viene accolto nella propria dimora dal patriarca della famiglia Earnshaw e si innamora della ribelle Catherine.

Versione fedele e senza guizzi del romanzo di Emily Brontë, permeato da un’atmosfera cupa, quasi gotica e solo a sprazzi coinvolgente. 
Struggente commento sonoro di Ryûichi Sakamoto.

martedì 8 marzo 2016

FILM IN TV STASERA 8 MARZO



Ci sono diversi film in tv stasera (digitale), nel caso non andaste fuori a festeggiare la Festa delle Donne ^_-


Per chi vuol rilassarsi con le commedie: il brillante SEX AND THE CITY su Rete 4 (21:10) e il più principesco (lo fanno 800 volte all'anno, mi chiedo perchè) UN PRINCIPE TUTTO MIO su La5 (ore 21).

Andiamo sul drammatico con "Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto" su Iris ore 21  e SUMMER su Rai 5.

Se poi avete voglia di un horror, c'è Il mai nato su Mediaset Italia 2 (ore 21:10).

N.B.: cliccate sui titoli per leggere le trame su filmtv. ^_-


Mi soffermo in particolare su questi tre, tratti da libri.


VENUTO AL MONDO


Italia, Spagna, Croazia
2012
CANALE 5 ORE 21:25

Regia di Sergio Castellitto
Con Penélope Cruz, Emile Hirsch, Adnan Haskovic, Pietro Castellitto, Saadet Aksoy


Gemma (Penelope Cruz) lascia il suo confortevole appartamento romano insieme al figlio Pietro (Pietro Castellitto) per recarsi a Sarajevo in occasione di una mostra fotografica di Diego (Emile Hirsch), il padre di Pietro, morto da qualche tempo. 
Gemma e Diego si erano visti per l'ultima volta sedici anni prima quando lei, insieme al bambino da poco nato, era scappata dalla città jugoslava distrutta dalla guerra mentre lui era rimasto per documentarne gli orrori, finendo col trovarvi la morte. 
Il viaggio, che dovrebbe aiutarla a rinsaldare il difficile legame col figlio, per Gemma si trasforma sin da subito in un tuffo nel passato, durante il quale rivive l'amore con Diego, nato quando, studentessa in gita, lo incontrò durante le Olimpiadi invernali del 1984 per sposarlo poco dopo e affrontare una maternità che tardava ad arrivare, tanto da costringerla nel 1992, in pieno assedio, a ricorrere a una madre surrogato e spingere una giovane ragazza tra le braccia di Diego.
A Sarajevo, dove è accolta dall'amico poeta Gojko, Gemma si ritrova però ad affrontare una rivelazione inattesa che la mette faccia a faccia con la più grande delle perdite.

EMMA


USA 1996
PARAMOUNT CHANNEL ore 21

Regia di Douglas McGrath
Con Gwyneth Paltrow, Ewan McGregor, Greta Scacchi, Toni Collette, Alan Cumming

Emma Woodhouse, bella, intelligente e soddisfatta di sé, trascorre la sua esistenza con il padre vedovo nella cittadina di Highbury. 
Decisa a combinare matrimoni, prende sotto la sua ala protettrice Harriet Smith, una ragazza che, da sola, non sarebbe in grado di entrare nella buona società.
Jane Austen era una scrittrice che, insieme a una strabiliante puntualità di descrizione ambientale, aveva la grazia della cattiveria (?????????).



POMODORI VERDI FRITTI ALLA FERMATA DEL TRENO

USA 1991

RAI MOVIE ORE 21:15

Titolo originale Fried Green Tomatoes at the Whistle Train Stop
Regia di Jon Avnet
Con Mary Stuart Masterson, Mary-Louise Parker, Kathy Bates, Jessica Tandy, Stan Shavy


Evelyn (Bathes), sovrappeso e frustrata dall'indifferenza del marito, fa amicizia in un ospizio con l'anziana Ninny (Tandy) che le racconta, a puntate, una storia di molti anni prima che ha per protagoniste due amiche, Idgy (Masterson) e Ruth (Parker), in un bar vicino a una ferrovia (dove la specialità sono i pomodori verdi fritti).
Idgy cresce ribelle e selvaggia e frequenta ambienti poco raccomandabili. Riuscirà a convincere l'amica Ruth a lasciare il violento marito, che ha sposato contro la sua volontà, e a tenersi il suo bambino.

LA STORIA DI AGNES BROWN


Irlanda, 1999
TV2000 ore 22:40

Titolo originale Agnes Browne
Regia di Anjelica Huston
Con Anjelica Huston, Marion O'Dwyer, Niall O'Shea, Ciarán Owens


1967, Irlanda. La famiglia Browne vive in un quartiere turbolento nel centro di Dublino. 
Quando il marito di Agnes muore lasciandola da sola con sette figli, per campare Agnes inizia a vendere frutta e verdura al mercato sostenuta dalla sua migliore amica, Marion. 
Quando il fornaio francese si interessa a a lei, Agnes si rende conto di avere ancora una vita davanti.




(trame tratte da filmtv)

venerdì 4 marzo 2016

Ricetta con Cuore di Brodo Pesce: INVOLTINI DI MELANZANE CON RAGU' DI PESCE



Come anticipato, ecco un'altra invitante ricetta per voi!!


INVOLTINI DI MELANZANE CON RAGU' DI PESCE


INGREDIENTI (per 4 persone)

300 gr di pesce spada
2 melanzane
1 vaschetta di Cuore di Brodo di Pesce
250 gr di pomodori pelati
1 spicchio di aglio
mezzo bicchiere di vino bianco
olio evo q.b.
basilico q.b.
pepe q.b.
sale q.b.


Preparazione

Sbuccia a "zebra" e taglia la melanzana a strisce lunghe e spesse circa 4 mm. 
Grigliale su una piastra rovente su entrambi i lati e tienile da parte per farle raffreddare.
Nel frattempo prepara il ragù di pesce: scalda un filo d'olio con l'aglio in una padella.
Versa i pomodori pelati e falli cuocere per qualche minuto, quindi unisci il pesce spada tagliato grossolanamente a cubetti. Salta il pesce in padella per un paio di minuti, unisci poi il Cuore di Brodo Pesce, quindi sfuma con il vino bianco e lascialo evaporare completamente. 
Aggiusta di sale e pepe e continua a cuocere fino a far addensare il ragù. 
Forma gli involtini arrotolando le fette di melanzana grigliate con all'interno un cucchiaino di ragù di pesce. Ferma gli involtini con degli stuzzicadenti e servili decorando con basilico fresco.



*La ricetta è stata presa dal Manuale dell'ambasciatore di Cuore di Brodo

Ricetta con Cuore di Brodo Delicato: "Cous Cous al pollo"



Come promesso, eccomi con un paio di ricette con le quali potrete provare Cuore di Brodo e dare ancora più sapore ai vostri piatti!

COUS COUS AL POLLO 


Questa ricetta vi permette di provare Cuore di Brodo Delicato.

INGREDIENTI (4 persone):


  • 300 gr di Cous Cous precotto
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 peperoni piccoli
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • curcuma in polvere q.b.
  • coriandolo in polvere q.b.
  • cumino in polvere q.b.
  • 250 gr di fettine di petto di pollo
  • 2 pizzichi di sale grosso
  • 3 cucchiai di olio evo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • menta fresca
  • una vaschetta di Brodo di Cuore Delicato


Preparazione:
Rosola in una padella con olio caldo la cipolla affettata finemente e uno spicchio d'aglio, dopo qualche minuto versa le carote tagliate a pezzetti di 1 cm. 
Aggiungi il pollo tagliato a bocconcini e sfuma con il vino bianco. 
Unisci poi le zucchine e i peperoni tagliati a dadini o a listarella. 
Per finire, aggiungi il concentrato di pomodoro e il Cuore di Brodo con 1 mestolo di acqua calda. 
Mescola e lascia cuocere per altri 15 minuti. 
Cuoci il cous cous seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. 
Una volta pronto distribuisci il cous cous su un grande piatto da portata e distribuisci al centro il condimento. Servilo caldo o anche a temperatura ambiente, guarnendo con foglioline di menta fresca.

A DOPO PER UN'ALTRA RICETTA
 CON UN'ALTRA VARIANTE DI CUORE DI BRODO!!!



*La ricetta è stata presa dal Manuale dell'ambasciatore di Cuore di Brodo