giovedì 6 aprile 2017

Claudio Baglioni live gratuitamente a Roma


Quest'anno l'anniversario della Polizia di Stato verrà celebrato non a maggio ma il 10 aprile nelle piazze italiane per mostrare ai cittadini i risultati ottenuti e le iniziative di prevenzione e sensibilizzazione.
Non solo una festa, dunque, ma soprattutto un’occasione per avvicinare la gente.

La cerimonia nazionale, che tradizionalmente si tiene a Roma, verrà celebrata dalle 11 sulla terrazza del Pincio che domina piazza del Popolo.


doremifasol

Posta in uno dei più grandi polmoni verdi della città, Villa Borghese, la scenografica terrazza si affaccia sul centro storico della Capitale; e proprio lì verrà allestito il palco per le autorità che assisteranno alla consegna delle ricompense e delle onorificenze al personale che, nel corso dell’anno, si è messo in luce per le proprie doti professionali e per lo spirito di sacrificio. Non mancheranno le onorificenze consegnate ai familiari dei caduti durante il servizio.

Nel pomeriggio un reparto della Polizia, in uniforme storica, monterà la guardia al palazzo del Quirinale, la sede istituzionale della presidenza della Repubblica.

Il cambio della guardia avverrà con una cerimonia sulla piazza del Quirinale a partire dalle 15 scandita dalle note della banda della Polizia di Stato. I musicisti, al termine della cerimonia, si esibiranno con alcuni brani di musica classica.

Il giorno successivo, martedì 11 a partire dalle 10 sempre sulla terrazza del Pincio, i cittadini potranno visitare gli stand delle Scientifica e della Stradale e potranno assistere alle esibizioni delle squadre cinofili.

Per gli amanti delle due ruote e della fotografia la Kodak metterà a disposizione le proprie attrezzature per permettere, a chi lo vorrà, di scattare una foto in sella ad una motocicletta della Polizia proprio come i centauri della Stradale. 

La mattinata si chiuderà con un appuntamento eccezionale: la banda musicale della Polizia, alle 12, inizierà un concerto in cui alternerà diversi brani del proprio repertorio con musica classica e contemporanea. 
Con una sorpresa.
A testimoniare la propria vicinanza alla Polizia e alla città ci sarà infatti il cantautore Claudio Baglioni che, con la sua voce e le sue immortali canzoni, duetterà con i musicisti della Polizia.

Il concerto sarà gratuito e aperto a quanti vorranno assistere, con una capienza massima di 200 persone, per ovvi motivi di spazio e sicurezza.

Per chi non potrà esser presente all’evento la Polizia di Stato, attraverso i propri social network, fornirà notizie e aggiornamenti con la pubblicazione di video e fotografie della giornata. 

Per il sito Internet della Polizia e per il canale social Polizia di Stato su Facebook è prevista la trasmissione in diretta della cerimonia, con gli interventi delle autorità e la consegna delle onorificenze. 

Nessun commento:

Posta un commento